La comunicazione cambia e l’app è un plus indispensabile. La crescente domanda di nuove app, costringe le aziende ad adeguarsi al nuovo mercato, per fornire il massimo valore ai clienti in ogni fase del loro ciclo di vita. Le ultime ricerche di mercato, mostrano che gli acquisti effettuati attraverso dispositivi mobili sono aumentati, dimostrando così che la maggior parte delle vendite e-commerce proviene appunto da dispositivi mobili e la maggioranza degli acquisti, avviene proprio tramite app. Ma cos’è un app?

Ci sono vari significati per intendere un app:

·       Catalogo online;

·       Un gioco;

·       Un sistema di comunicazione;

·       Vetrina della propria attività su piattaforma online.

Oggi tutti coloro che hanno un telefono cellulare “Smartphone”, sono tutti potenziali utilizzatori per pubblicizzare prodotti, promuovere la propria attività, aumentando così la propria visibilità.

Oramai l’uomo non può più fare a meno di stare a passo con il mondo digitale che cambia in continuazione e deve saper usare nel modo migliore e il più efficiente possibile le nuove tecnologie.

Interessante ed utile, è che nelle date 29 e 31 marzo 2017 dalle ore 14 alle ore 17 c/o la facoltà di Ingegneria Roma Tre si terranno gli ultimi due appuntamenti del corso “Developing iOS 10 APP with Swift 3”. Quest’ultimo è un’iniziativa voluta dagli studenti stessi e non trattasi di materia compresa nel corso di studi. È il primo in Italia, con una durata di circa 20 ore, che cerca di portare l’esperienza dell’Ingegner Natalia Pichierri, acquisita nelle aule universitarie.

Il corso si svolge con la collaborazione didattica dell’Ingegner Gaetano Petronelli e di Claudio Cocciatelli.

Il fine di questo percorso, è di riuscire a programmare e a trasformare le tue idee, in applicazioni per dispositivi marchiati Apple.

Alla base di tutto, c’è la voglia di realizzare un progetto più ampio, iniziato da un’esperienza in Rai di più anni, ma che si compone di notevoli consulenze in grandi aziende, fino alla formazione per ingegneri, tenuta per la DIA (dip Antimafia del Ministero degli Interni –sez Informatica), Honda Motors R&S.

Il desiderio di Natalia Pichierri è quello di dare l’opportunità a chiunque abbia voglia di trasformare i propri sogni in una possibile realtà. Non importa se si proviene da una realtà piccola o  grande, quello che è rilevante, è far si che si abbiano degli obiettivi da seguire e cercare di realizzarli. Il mondo digitale è in continua evoluzione, scegliamo di stare a passo con i tempi.

Karin Pezzotti

Comments

comments